Che cos’è il caffè liofilizzato


Di caffè liofilizzato appartiene alla rara categoria di prodotti, la cui qualità ultimamente non è peggiorata, ma, al contrario, è molto meglio. Questa bevanda è sostanzialmente diverso come da polvere e da granulato di caffè. La differenza principale – speciale tecnologia di produzione.

CHto takoe syblimirovannyi kofe



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Di caffè liofilizzato rappresenta i cristalli che si formano durante l’essiccazione dei chicchi di caffè in grado di surgelati. La tecnologia in sé la ricezione di questo prodotto è piuttosto complicato e costoso, quindi un caffè costa di più rispetto granulare o in polvere.

Il processo di «sublimazione» implica il passaggio di sostanze dallo stato solido allo stato gassoso, eliminando la procedura di fusione e la successiva trasformazione in liquido. Inizialmente lavorato da caffè di estratto estratto, che ricevono il tradizionale caffè solubile. Poi con l’aiuto di una particolare attrezzatura congelare questo estratto a una temperatura di meno di 42 gradi. Dopo di che il caffè viene tritata e setacciato attraverso un colino. Ricevuta la sostanza scaricano in syblimacionnyu asciugatrice, da cui viene pompato fuori tutta l’aria. Sotto l’azione di vuoto di pellet evapora il liquido e il caffè diventa solido. Tale tecnologia di produzione di caffè è considerato uno dei più perfetti, permette di mantenere il gusto e l’aroma della bevanda quasi intatto.

Che cos’è il caffè liofilizzato | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi