Che cos’è il tartufo


Il tartufo è un tipo di deliziosi funghi, i cui frutti sono sotto terra. Questi funghi sono apprezzati soprattutto. Il costo di un chilo di veri tartufi a partire da 800 dollari e a volte si tratta di diverse migliaia.

CHto takoe trufel



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

I tipi di tartufo

Ci sono centinaia di specie di tartufo, ma i più importanti sono neri e bianchi di qualità. Essi sono disponibili in estate e in inverno. In Europa sono più comuni in bianco e nero inverno gradi.

Nero tartufo nero d’inverno appare nel mese di novembre, e manifesta i suoi massimi appetibilità alla fine di gennaio. Principalmente si trova in Italia, in Spagna e in Francia. Il tartufo cresce accanto con betulle e querce. Questo tipo di tartufo è nero e di colore marrone all’esterno e rosso-marrone all’interno. Il più costoso è considerato il tartufo di Périgord noir in Francia. Il suo valore è quello di un forte, costante, una sorta di odore e un po ‘ di noci gusto.

Il tartufo bianco più raro, di nero. Esce in Umbria e Piemonte in Italia e ha una buccia marrone e leggera la polpa con venature rosse. Il profumo del tartufo bianco più marcato di nero, ma non è così resistente ed evapora rapidamente.

Il processo di raccolta dei tartufi

La raccolta del tartufo è un processo molto complesso. Di solito li montano di notte, perché di notte è più facile sentire il loro odore pungente. Per la ricerca di tartufi utilizzano un maiale o un cane. I cani a questo processo serve fin dalla nascita: cuccioli nutriti di latte con un decotto o tintura di tartufo. Poi sono addestrati gli animali: per la stanza nascondono la pappa tartufo pezzi di legno, che gli animali devono trovare. Poi invece di una camera usano cortile e orto, e poi vanno nel bosco. I maiali non richiedono così complessa preparazione. Hanno molto sensibile organo dell’olfatto e quindi senza problemi trovano i tartufi. Ma a causa del sapore di funghi maiale confluiscono in tale beatitudine, che poi è molto difficile allontanare dal luogo del ritrovamento.

Di anno in anno tartufo raccolto molto diverso. In anni di cattivo raccolto i prezzi per i tartufi possono aumentare più volte. Un prezzo così alto per i tartufi dovuta non solo in termini di tempo il processo di raccolta, ma anche a coloro che non hanno analoghi nel mondo dell’e sono impossibili da ottenere in nessun altro modo.

Stoccaggio di delicatezza

I tartufi hanno una breve durata, in modo da sentire l’unicità del gusto, hanno bisogno di mangiare frutta. Nella stagione tartufi esauriti molto rapidamente, e gli amanti appositamente arrivano in Italia e in Francia, per godere di questa rara delicatezza.

Ma i tartufi possono mantenere il gusto e l’aroma in un apposito olio. I funghi in seguito utilizzato come aggiunta ad altri piatti. A volte i tartufi conservati in riso, dopo di che si scopre molto insolito risotto. Ancora meno tartufi congelati. Ma il costo di tale prodotto molto meno di quello fresco.

Che cos’è il tartufo | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi