Che non devo mettere sotto l’albero: top 10 peggiori regali


Azienda internazionale MasterCard condotto su larga scala pan-europea di ricerca dedicato al capodanno regali. In esso ha visto la partecipazione di oltre 15.000 persone provenienti da 17 paesi, e per i suoi risultati, è stato redatto un elenco dei più sgraditi i regali di natale, come in Russia e in Europa in generale.

CHto ne nado klast pod elky: top-10 samyh neydachnyh podarkov



Articoli correlati:

 

La «lista nera» i regali di natale per la Russia

Forniture per ufficio al primo posto nella lista – quasi due terzi degli intervistati (64%) ha detto che questa idea sia molto sfortunata. Quindi, come non si vuole conferire amici e conoscenti simpatici ejednevnikami o costosi maniglie, ricorda che la maggior parte sarà deluso.

Aspirapolvere e tostapane – utili in agricoltura le cose, è molto popolare come regali a parenti, si scopre, non è la scelta migliore. Si sono classificati al secondo e terzo posto, e con un minimo di rottura – aspirapolvere non vorrebbe ricevere in regalo il 57% degli intervistati, tostapane – 56.

I regali commestibili sono al quarto posto nel nuovo anno «alle successive posizioni della classifica». Un buon complemento per la tavola di capodanno non apprezzano il 53% degli abitanti della Russia. Ciò che è notevole, secondo altre indagini, si può concludere che i regali commestibili è anche e bere e ‘ così popolare regalo, come «una buona bottiglia di alcol» molto spesso appare nella classifica indesiderati.

Accessori per la cucina completano i primi cinque più abominevole di idee per il Nuovo anno. Esattamente la metà degli intervistati sarebbe stata delusa, dopo aver ricevuto in regalo un set di pentole, spremiagrumi o altri set per la preparazione di cibo.

Il denaro è spesso indicato come il miglior regalo. Tuttavia, il 47% dei partecipanti russi dello studio riconosciuto contanti come un regalo da parte di Babbo Natale, dal loro punto di vista – non è l’opzione migliore. Troppo impersonale – e soprattutto per il regalo, ancora, non è un costo, e un approccio individuale.

Un contributo di beneficenza – relativamente nuovo per la Russia formato regalo, che è ora attivamente «avanza». L’idea più o meno così: il donatore è un elenco di associazioni di beneficenza e offre al destinatario del regalo scegliere dove trasferire l’importo. Infatti donare offrono la possibilità di «fare la cosa giusta». Tuttavia, non tutti piace: la carità in regalo era al 7 posto in classifica.

Prodotti per il bagno e la doccia in un periodo in cui nel paese non c’è carenza di sapone, shampoo e schiuma da barba – anche non è l’opzione migliore regalo. Così promossi da supermercati e negozi di prodotti cosmetici set regalo «va ‘ a lavarti» hanno occupato l’ottavo posto della lista.

L’elettronica è al nono posto nella classifica dei regali indesiderati. Tuttavia, vale la pena di fare un’eccezione per popolare tra i russi «gadget»: smartphone, tablet e fotocamere digitali di solito sono percepiti molto favorevole.

Biancheria completa la «lista nera» dei regali di natale. E ‘ sicuramente utile in agricoltura cosa, tuttavia, i donatori non sempre sono in grado di indovinare la dimensione coperte, e i gusti della coloritura di ognuno è diverso.

E come in Europa?

A livello europeo l’elenco dei falliti i regali per il Nuovo anno e di Natale un po ‘ diverso da russo. Il leader assoluto, qui era un pesce d’oro – ha sottolineato più della metà degli intervistati (52%). In secondo luogo – anche aspirapolvere, terzo e quarto diviso altrettanto sgraditi tostapane e forniture per ufficio. Al quinto e al sesto posto, come in Russia – accessori per la cucina e denaro regali.

Il settimo posto in classifica al cibo, all’ottavo posto era una donazione di beneficenza, il nono posto ci sono voluti biancheria da letto. E completano il punteggio di prodotti per il bagno e la doccia.

Ma, naturalmente, in diversi paesi – le caratteristiche. Ad esempio, in Spagna e in Italia il titolo di peggior regalo vinto contanti – loro hanno chiamato il 52 e il 45 per cento degli intervistati. E il 27% degli intervistati dalla Turchia anche credere che i soldi in regalo possono essere motivo di seria discussione.

Che non devo mettere sotto l’albero: top 10 peggiori regali | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi