Che tipo di cappa è meglio scegliere per la cucina


Difficile immaginare una cucina moderna senza tale elemento, come una cappa. Fuliggine, rilasciata durante la cottura, non solo si deposita sulle pareti e mobili, ma anche influisce negativamente sulla salute umana, e l’odore di quando impregna tutto, che si trova in cucina. Inoltre, egli penetra in tutto il resto della stanza, con la porta non è un ostacolo. Tutti questi momenti spiacevoli possono essere evitati, se il diritto di scegliere la cappa per la sua cucina.

Kakyu vytiajky lychshe vybrat dlia kyhni



Articoli correlati:

Domanda «scoppiata in ghisa tubo di drenaggio.» – 5 risposte

La funzione principale aspirazione è quello di pulire l’aria in un ambiente dall’odore del cibo. Quando l’aria inquinata può essere visualizzato in strada o in condotto di ventilazione. Alcuni modelli di cappe passare l’aria attraverso il filtro, dopo di che derivano indietro nella stanza. Oltre a pulire l’aria, cappa garantisce una buona illuminazione della zona di lavoro, vale a dire del piatto e lo spazio intorno a lei. Inoltre, giusto nadplitnyi filtro è in grado di dare arredamento cucina particolare maestosità.

I tipi di cappe da cucina

Prima di fare una scelta definitiva a favore di un determinato modello, è necessario sapere quali tipi di cappe oggi esistono. Tutti i moderni modelli sono divisi in tre tipi, a seconda del luogo di ancoraggio. Essi sono:

– a parete;
– soffitti;
– incassati in mobili, armadietti.

Quei modelli, che sono attaccati alla parete, possono avere la forma della visiera o di un camino. La prima opzione è particolarmente popolare tra la popolazione, in quanto ha una struttura compatta, che è molto importante per le piccole cucine.

Soffitto nadplitnye filtri installati solo nelle grandi cucine, così come le loro dimensioni non consentono di utilizzare i loro filmati in meno di 15 metri quadrati. Se il diritto di scegliere la cappa, la chiamano «l’isola», diventerà il più spettacolare un elemento di arredo della cucina.

Incasso cappe aspiranti riconosciuti come i più comodi, in questo caso, scegliendo un modello di questo tipo, non si può prestare attenzione al suo design, così come sarà ancora nascosta nell’armadietto.

A cosa prestare attenzione quando si sceglie di cappe per cucina

Scegliendo la cappa in cucina, è necessario prestare la sua attenzione sulla sua funzionalità, dimensioni e prestazioni. Nadplitochnyi il filtro deve essere più ampio piano di cottura. E che lei sarà più ampio, meglio sarà di far fronte con i diretti funzioni. Larghezza della cappa deve superare la larghezza del piatto di 30 centimetri.

La cappa non si può appendere più di 80 centimetri dal piano di cottura 70 cm – elettrica. In un brutto caso, lei non sarà in grado di rimuovere l’odore in cucina. Le prestazioni dipende da quanti aria può passare attraverso di sé per un’ora. Misurata la cifra in metri cubi. Indipendentemente dal tipo di cappe, scegliendo la cappa in cucina, è necessario guardare non al massimo delle prestazioni possibili, e può raggiungere i 900 metri cubi, e calcolato.

Meglio scegliere un modello in grado di funzionare in due modi e a più velocità, che può cambiare da soli. Oltre a questo, è necessario prestare attenzione a quelle cappe, per cui vengono utilizzati due a bassa potenza del motore di una potenza elevata. Così si proteggersi dal forte rumore operativo dello strumento.

Buona la cappa deve essere dotato di un sistema di illuminazione. Per risparmiare sull’energia elettrica, la tua scelta è quello di fermare modelli equipaggiati con lampade alogene lampadine, che, inoltre, fedele alla costante vklucheniiam e arresti.

Che tipo di cappa è meglio scegliere per la cucina | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi