Come cucinare il classico vin brulè


Il vin brulè è una bevanda alcolica, che è in grado di riscaldare nella stagione fredda e anche per curare il raffreddore. C’è una quantità enorme di modi per preparare questa calda cocktail, ma la ricetta classica è la più popolare.

Kak prigotovit klassicheskii glintvein



Articoli correlati:

Come cucinare il classico vin brulè

Il vin brulè è noto all’umanità fin dai tempi antichi. Già nel 13 ° secolo, la gente ha inventato preriscaldare il vino con le spezie e utilizzare una bevanda come rimedio contro il raffreddore. Prima ricetta per la preparazione del vin brulè non è molto complessa, ma è un po ‘ più tardi è diventato popolare bevanda con l’aggiunta di agrumi, succhi di frutta e altri componenti.

Nonostante il fatto che il vin brulè con l’aggiunta di frutta piace molto, la classica ricetta per la preparazione di una bevanda calda non perde la sua importanza. E ‘ piuttosto semplice, e i prodotti che lo compongono, sono pubblici.

Per preparare il vin brulè ricetta classica, è necessario preparare in anticipo una bottiglia di vino rosso vino da tavola, cucchiaio di zucchero, sei germogli chiodi di garofano, la stecca di cannella, la noce moscata, la terza parte di un bicchiere d’acqua. L’acqua dovrebbe bollire a turku o una padella, pre-aggiungendo le spezie e lo zucchero. La miscela deve riposare per 10-15 minuti.

Il vino ha bisogno di riscaldare fino alla temperatura di 70 gradi Centigradi, dopo di che mescolare con l’acqua e le spezie. Il riscaldamento a temperatura più alta non è consentito, in quanto ciò può causare l’evaporazione dell’alcol e la perdita del gusto di vino caldo. Scattare una bevanda con lastre segue poi, quando scompare la schiuma bianca con la sua superficie.

Pronto il vin brulè è possibile versare nei bicchieri, decorare con una fettina di limone o stecca di cannella e immediatamente presentare sul tavolo. La preferenza dovrebbe essere data speciale resistente al calore vetro, progettato proprio per questa bevanda.

I segreti per la preparazione del vin brulé

Al fine di vin brulè si è rivelato non solo gustoso, ma aveva un aspetto attraente, è necessario utilizzare per la sua preparazione non macinate spezie, e di un pezzo. Questo è particolarmente vero per tale componente, come la cannella. L’aggiunta di polvere di spezie rende la bevanda torbida.

Se lo si desidera, è possibile aggiungere il vin brulè miele, le mele, le arance, la scorza di limone. Quando questo è molto importante non esagerare con il loro numero. In caso contrario, il gusto della bevanda è cambiata radicalmente e bodø ricordare composta.

Al fine di vin brulè un risultato veramente deliziosa, da utilizzare per la sua preparazione vino fortezza 7-10 %. Per questi obiettivi ideali vini da tavola.

Per dare alla bevanda un sapore caratteristico e sapore, è possibile aggiungere un paio di foglioline di menta o di melissa. Queste erbe aromatiche non solo darà glintveiny fresco sapore tonalità, ma e ricordano l’estate e soleggiati.

Come cucinare il classico vin brulè | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi