Come determinare la qualità del tè


Determinare la qualità, la preparazione è abbastanza semplice, basta guardare il colore è il principale indicatore di qualità. Elite varietà di tè confezionati in lattine e scatole sigillate, quindi il tè è meglio conservato e non assorbe gli odori. Scegli il giusto e tè di qualità, che al caldo nella stagione fredda e darà allegria e buon umore.

Kak opredelit kachestvo chaia



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Istruzione

1
La qualità del tè è possibile identificare facilmente i segni esterni. Aprire la confezione e versare un po ‘ di chainok su un foglio di carta bianca. Notare il colore, Se le foglie di tè hanno un colore grigiastro, quindi, tè viziato. Il colore marrone dice che è stata violata la tecnologia di cottura ed essiccazione. E neri e lucenti foglie di tè – il miglior tè. Glitter chainkam attribuisce pektinovaia pellicola che si forma durante il processo di cottura e di raffreddamento di tè. Pektinovaia pellicola protegge il tè in caso di stoccaggio prolungato.

2
Le foglie di tè dovrebbe essere la stessa dimensione. Se in una confezione un sacco di contorni di foglie, detriti o ci sono piccoli rametti, si dice la scarsa qualità di tè. Fresco tè è considerato, se è memorizzato meno di un anno. Se di più, il tè è già vecchio.

3
È molto importante per inutilizzo qualità sia rispettata una certa umidità. Se l’umidità tè alta, tè si deteriorano rapidamente. Se è bassa, il tè perde le sue proprietà benefiche. C’è un modo semplice per controllare l’umidità la preparazione a casa. Prendere una piccola manciata di chainok e strofinare tra le dita. Se il tè è trasformato in polvere, quindi, tè secco e conservato a lungo. E se la compressione chainok in mano si sente un sonoro scricchiolio, sono ben elastico e quasi non si rompono vuol dire che l’umidità nella norma. Questo tè può essere conservato per lungo tempo, non è pezzo di ammuffito e per lungo tempo non ne risente.

4
Aprendo una confezione di tè, si sente il profumo che emana da lui. Se l’odore di fresco, acidulo e sapido – quindi, il tè è stato preparato secondo la giusta tecnologia e umidità cottura. Ma quasi non percettibile odore parla di bassa qualità di tè. Se si sente odore di muffa e muffa – così il tè consumato non vale affatto.

5
La degustazione è il più preciso e un metodo affidabile per determinare la qualità del tè. Al gusto di tè di qualità deve essere aspro, forte e un po ‘ astringente bocca. Se il tè ha un sapore amaro, non c’è astringente – si parla di bassa qualità di tè.

Come determinare la qualità del tè | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi