Come distinguere da frutta frutti di bosco e verdure


Nella vita quotidiana di ogni persona utilizza il mangiare frutta, verdura e bacche, in particolare, non pensare, se ci sono tra di loro differenze fondamentali o no. Ma la posizione dei biologi su questo chiaramente è formata: sanno esattamente quello che può essere considerato un vegetale, e che – frutto o bacca.

Kak otlichit frykty ot iagod i ovoshei



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Che cosa è le verdure

Dizionario Esplicativo definisce le verdure coltivate sui crinali ortaggi a radice, a bulbo, ortaggi a foglia e alcune altre piante, così come loro stessi i loro frutti. Se parlare più capiente è la parte commestibile di una pianta che cresce sulla terra e non è erba, frutta, grano, noci o la spezia.

Tutte le verdure possono essere suddivisi in diversi gruppi. Alla prima appartengono radici. È a tutti noto carote, barbabietole, ravanelli, rafano, ecc A seconda tuberi di patate, topinambur, patate (patate dolci). Il terzo gruppo è costituito cipolla – aglio, cipolla, porro, scalogno, aglio orsino e altri. Nel quarto gruppo – brassicaceae – comprendono tutte le varietà di cavolo (cavolo, savoia, pechino, cina – fino a 50 tipi), colza, senape e molto apprezzato dagli amanti della cucina giapponese wasabi. Il quinto gruppo di pomodoro. A lei paragona pomodoro, peperone, melanzana. Il sesto gruppo – legumi – sono fagioli, piselli, ceci, soia, arachidi, lenticchie. I rappresentanti ultima settimo gruppo di zucca sono zucca, cetrioli, zucchine, zucca di estate.

Qual è la frutta e bacche

Dal latino «frutto» è tradotto come «il frutto». Quindi il termine «frutto» in botanica manca – che invece usano il termine «feto». Sotto il frutto di biologi capiscono succosa organi della pianta (non necessariamente commestibile), che appaiono dopo che, come piante da fiore appassito, e al suo posto si è formata un’ovaia. La caratteristica distintiva di frutta è la presenza di semi, non importa se grandi o piccoli, duri o morbidi. Tali caratteristiche hanno e molte verdure – cetrioli, pomodori e piselli e noci. Frutta rientrano in semechkovye (mele, pere), drupacee (pesche, albicocche), agrumi (arance, mandarini, limoni), subtropicali e tropicali (mango, avocado, ananas, banana) e meloni (anguria, melone).

La bacca nella comprensione nerd è un tipo di frutto che contiene un sacco di semi. Sulla base di questo criterio, alle bacche possono essere classificati uvetta, banana, anguria, pomodoro, uva spina, kiwi e anche le patate. Ma fragoline di bosco, fragola e rosa canina sono considerati dagli esperti falsi frutti di bosco, così come la partecipazione plodorazvitii prende non solo ovaia, ma e presa – la parte inferiore del fiore, su cui si sepali, petali, stami e pistillo.

Segni distintivi di verdure, frutta e frutti di bosco

Dopo aver analizzato quanto sopra, è possibile dedurre alcune differenze fondamentali tra verdura e frutta. Il primo – verdure rappresentano una qualsiasi parte della pianta, e la frutta – il suo frutto. La seconda – in frutta necessariamente contengono semi che possono germogliare, dando così vita ad una nuova pianta. La verdura è solo una parte della pianta, che non è in grado di riprodurre i propri simili. Il terzo – frutti crescono su piante con duro o morbido gambo, verdure – parte di piante erbacee. Quarto – frutta e bacche differiscono per le dimensioni e la quantità di semi.

Come distinguere da frutta frutti di bosco e verdure | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi