Come preparare la crosta di pizza


Pizza originario di Italia, ma perché un buon korzh per lei funziona, se durante la preparazione del test di utilizzare la tecnica degli italiani stessi. Farlo non è difficile, tutti i prodotti sono disponibili e, probabilmente, sempre disponibili nella vostra casa.

Kak prigotovit korj dlia piccy



Articoli correlati:

La questione «va rucola con il pesce?» – 6 risposte

Avrete bisogno di

    • 1 bicchiere di acqua tiepida
    • 3 tazze di farina
    • 2 cucchiaini di lievito secco
    • l’olio d’oliva
    • 1 cucchiaino di sale marino
    • 1 cucchiaino di zucchero di canna.

Istruzione

1
Prendete una ciotola profonda con ampi bordi e setacciare in lei la farina (invece di ciotola è possibile fare questo su una superficie pulita desktop). Aggiungere la farina il sale e mescolare.

2
Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida, lasciare loro per 3-5 minuti.

3
Inserisci nastoiavshiesia il lievito nella farina. Lì versare la restante acqua e aggiungere 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (olio di dare elasticità all’impasto e straordinario sapore pronto korzh). Iniziare a zameshivaniu test. Utilizzare per questo processo solo le mani, così come la pasta, cotta in un robot da cucina, ottiene assolutamente diverso. Vymeshivaite l’impasto sul tavolo finché non diventa elastico. Se è troppo liquido, aggiungere un po ‘ di farina. E, al contrario, se è troppo dura, versare il liquido.

4
Una ciotola profonda lubrificare con olio d’oliva e mettete la pasta in esso. Coprire con un panno e lasciare in un luogo caldo per 30-40 minuti. Dopo questo tempo di provare la pasta sulla elasticità – non dovrebbe rompersi durante lo stiramento.

5
Per ottenere un sottile involucroe per la pizza dividete pronto l’impasto in due parti uguali. Gli amanti lussureggiante pizza possono da questa quantità di pasta di fare un solo involucro. Di nuovo lavorando il composto di pasta per 5 minuti e lasciate riposare in una ciotola per 15, che coprono il suo asciugamano bagnato.

6
Stendere la pasta. Per questo si può utilizzare un mattarello, ma gli italiani fanno tutto con le mani. Mettete l’impasto sulla superficie di un tavolo, infarinati. Tenendo il centro di test di mano, divarica meglio in parte per ottenere un cerchio. Su richiesta è possibile lasciare il bordo di un cerchio.

7
Prima di inviare la pizza in forno ungete una teglia con olio d’oliva e spolverizzate leggermente con la farina, e prima di mettere in crosta ripieno, lubrificare e la sua piccola quantità di olio d’oliva. Cotto pizza sottile circa 15 minuti ad una temperatura di 220 gradi.

Come preparare la crosta di pizza | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi