Come preparare la frittelle di patate ripieni di funghi


Frittelle di patate – molto gustoso e delicato piatto. Ma è possibile renderlo ancora più saporito se aggiungere alla patata eventuali funghi. Avremo un nuovo piatto – ripieni con frittelle di patate con funghi.

Kak prigotovit kartofelnye oladi, farshirovannye gribami



Articoli correlati:

La questione «va rucola con il pesce?» – 6 risposte

Che è necessario per tortino di patate, ripieni di funghi:

– le patate di medie dimensioni – 10 pz.;

– farina – 2-3 cucchiai. l.;

– panna – 1/2 tazza;

– cipolle – 2 teste;

– funghi secchi – 50 gr. (è possibile utilizzare invece champignon);

– il grasso o lardo – 50 gr.;

– olio per friggere;

– erbe aromatiche;

– il sale.

Procedere alla preparazione

Se si intende utilizzare i funghi secchi, li dovrete lavare e mettere a bagno per alcune ore in acqua. Poi far bollire e, di nuovo risciacquo, tritare finemente.

Lavare le patate, sbucciare e grattugiare sulla media o una grattugia (più sono piccoli, più delicato sarà frittelle). Poi aggiungere la farina, il sale e mescolare.

Prepariamo il ripieno. Speck o lardo tagliato e farlo sciogliere, aggiungere la cipolla finemente tritato la cipolla e fate soffriggere un paio di minuti. Preparate i funghi secchi o fette di funghi e saltarli in padella con la cipolla.

In una padella con olio mettere un cucchiaio di patate di massa, garanzia, sopra mettere un po ‘ di ripieno di funghi e di nuovo un cucchiaio di patate di massa. Friggere frittelle con due lati fino ad ottenere una bella crosta. Poi spostare il loro modulo, versare la panna e portare a cottura in forno o forno a forno.

Serve frittelle calde, decorare con erbe fresche.

Come preparare la frittelle di patate ripieni di funghi | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi