Come preparare la marmellata di mele in inverno


Utile e gustosa marmellata di mele sarà in inverno un ottimo dessert per il tè o il ripieno per la torta. Diversificare la solita marmellata di mele può essere frutta secca, noci, caramello e altri additivi.

Kak prigotovit varene iz iablok na zimy



Articoli correlati:

La questione «va rucola con il pesce?» – 6 risposte

Avrete bisogno di

    • Per la marmellata di mele con albicocche secche:
    • — 1,5 kg di mele;
    • — 1,5 kg di zucchero;
    • — 1 tazza di albicocche secche;
    • — il succo di 1 limone;
    • — 1 bicchiere d’acqua.
    • Per la marmellata di mele alle mandorle:
    • — 2 kg di mele;
    • — 2 kg di zucchero;
    • — 2 cucchiai di mandorle pelate;
    • — scorza grattugiata di 3 limoni;
    • — 2 cm di radice di zenzero;
    • — 2 tazze di acqua.
    • Per la marmellata di mele al caramello:
    • — 2 kg antonovskih di mele;
    • — 800 g di zucchero;
    • — 1 limone;
    • — 100 g di brandy o rum.
    • Per la marmellata «mele del Paradiso»:
    • — 1 kg di piccole mele (diametro di 3-4 cm);
    • — 1 kg di zucchero;
    • — 0,5 tazze di acqua.

Istruzione

1
Marmellata di mele con albicocche secche

Lavare le albicocche secche, versare l’acqua bollente per pochi minuti e tagliate a piccoli pezzi. Lavare e sbucciare le mele, poi togliete il torsolo. Tagliate la polpa a dadini e cospargere con succo di limone.

Sciogliere lo zucchero nell’acqua e lasciate cuocere con un piccolo bollente per 10-15 minuti. Versare le mele e le albicocche secche in sciroppo di zucchero e portate a ebollizione. Togliere dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Ri-portare la marmellata a ebollizione. Il fuoco abbassate e cuocete per mezz’ora. Non dimenticate di scattare schiuma. Versare caldo marmellata di sterile banche.

2
Marmellata di mele con mandorle

Lavare le mele, togliere i semi e tagliate a fette. Radice di zenzero pulire e tritare finemente. Trasferire le mele e zenzero in una pentola capiente e versare lo zucchero. Dopo 6-8 ore di versare 2 tazze di acqua. Mettete sul fuoco basso e fate cuocere, dopo ebollizione 5 minuti. Lasciare riposare per 10-12 ore. Ri-fate bollire la marmellata per circa 15 minuti. Versare grattugiate la scorza di limone e tenete sul fuoco ancora 5 minuti.

Tagliate le mandorle e objarivaite per 3 minuti in una padella senza olio. Mescolare le noci in confettura calda, mescolare, stendere in sterile banche e chiudere i coperchi.

3
Marmellata di mele con caramello

Sbucciare le mele e tagliare i baccelli di semi. Tagliate le mele a dadini e premere su di loro di limone. Sciogliere 200 g di zucchero 1/3 di tazza di acqua. Mettere il composto sul fuoco e cuocere, mescolando continuamente, fino a quando lo zucchero non ingiallisce. Rimuovere immediatamente dal fuoco, aggiungere le mele, lo zucchero rimanente e mescolare. Le mele di mettere su un piccolo fuoco. Cuocere la marmellata 40 minuti dopo l’ebollizione. Versare l’alcol (rum o cognac), mescolare, versare in vasetti di vetro e arrotola.

4
Marmellata«, Paradiso delle mele»

Passate in rassegna le mele — per marmellate adatte solo maturi, non tarlato e non rotti i frutti. Lavare le mele sotto l’acqua corrente. Il torsolo e le talee non deve essere rimosso. Pinhole ogni frutto in più punti con un ago o uno stuzzicadenti.

Piegare le mele in una ciotola di smalto, versare lo zucchero, versare mezzo bicchiere di acqua e portate a ebollizione. Lasciare per un giorno a temperatura ambiente. Poi ri-bollire le mele per 5 minuti e lasciate riposare ancora per un giorno. Per la terza volta fate cuocere le mele sciroppate con un piccolo ebollizione per circa 10 minuti. Le banche scottare con acqua bollente e stendere su di lui le mele, versare lo sciroppo. Ostruisca i coperchi, avvolgere e lasciare raffreddare.

Come preparare la marmellata di mele in inverno | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi