Come preparare le frittelle su siero


Frittelle di in Russia sono apparsi molti secoli fa. Li cuocevano rotondi, simili al sole, fino a doratura. Frittelle di cura per le varie feste, anche loro hanno usato per i sacrifici, servito ai poveri.

Kak prigotovit bliny na syvorotke



Articoli correlati:

La questione «va rucola con il pesce?» – 6 risposte

Nel nostro tempo, cuocere e al funerale, e per la veglia e anche a vari eventi. I nostri nonni frittelle al forno a lievitazione naturale. Nella mia famiglia sono i bliny con riverenza. Mia mamma eccita la pastella per le crepes su siero e li frigge una montagna, dorati, incantato, in un buco, generosamente di olio lubrificante.

Abbiamo bisogno di:

  • Siero – 700 ml;
  • Ripida acqua bollente – 500 ml;
  • Di sodio – 1 cucchiaino;
  • Uovo di gallina – 2 pz;
  • Sale – 1/2 cucchiaino;
  • Farina di frumento – 4 – 5 bicchieri;
  • Zucchero – 5 cucchiai (se vi piace piu ‘ dolce, è necessario aggiungere altro zucchero);
  • Olio di semi di girasole – 4 – 5 cucchiai (per la pasta).

Il processo di cottura

Prendiamo due ciotole, in una delle loro versare il siero, aggiungendo ad esso la farina e le uova. In un’altra ciotola versare ripida acqua bollente, aggiungere il sale, lo zucchero e il bicarbonato di sodio (soda si spegne a causa di acqua bollente). Poi con una seconda ciotola tutto aggiungendo alla farina e impastare negystoe pasta. Diamo il nostro test in infusione in un raggio di 15 – 20 minuti, trascorso il tempo aggiungiamo l’olio di semi di girasole e mescolare di nuovo. Mettiamo una padella sul fuoco, deve ben surriscaldamento, lubrifica leggermente con olio di girasole o un pezzo di grasso. Frittelle cuocere fino a doratura.

Come preparare le frittelle su siero | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi