Come riscaldare a bagnomaria


Il cibo cotto in acqua turco, molto più utile di quanto fatto in padella. Infatti, grazie a questo tipo di trattamento termico di cibo vengono salvate le sostanze utili. Anche a bagnomaria conveniente per riscaldare il cibo – si può fare a meno di olio di girasole – questo è particolarmente importante per coloro che vogliono perdere peso. Anche il pranzo salverà tutti i dati in essa vitamine.

Kak podogrevat na vodianoi bane



Articoli correlati:

La domanda «come sbarazzarsi di odore di aceto sul divano» – 3 la risposta

Avrete bisogno di

  • – due pentole di diverse dimensioni.

Istruzione

1
Se avete mai sterilizzato le banche per i futuri marinate e sottaceti, hai già un’idea di bagnomaria. L’essenza del bagno è quello di utilizzare due vasi di diverse dimensioni. In più gonfio di acqua, portate a ebollizione, e in lui si scolano il secondo vaso.

2
Selezionare una pentola più grande, riempire con acqua e mettetelo sul fuoco. Sul fondo della teglia stendere puro lino asciugamano (anche se alcuni padrona costo senza di lui). Se il vostro piano cottura lentamente riscaldato, si può far bollire l’acqua in una pentola far e poi versatelo in una casseruola.

3
Quando l’acqua ha iniziato a bollire, abbassare il fuoco. In una casseruola mettere la pentola o casseruola più piccola con il prodotto che si desidera riscaldare a bagnomaria. Minore sarà la seconda casseruola, meglio è. Lei non deve venire a contatto con il vaso in cui l’acqua bollente. Sarà ottimale, se prima i lati pentole rimarrà pochi centimetri. Sarebbe meglio usare due pentole, mentre per la parte superiore riposato contro le maniglie in fondo. Così le pareti non si tocchino.

4
Mescolando di tanto in tanto cibo, portarlo alla giusta temperatura. Assicurarsi che in una casseruola non ha colpito l’acqua – questo può rovinare il piatto. Il prodotto in un bagno d’acqua si riscalda in modo uniforme, non sarà aderisce alle pareti della teglia e la sua temperatura non sale sopra i 100 gradi.

Come riscaldare a bagnomaria | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi