Come scegliere secco vino francese


Il vino è uno dei più famosi capolavori francesi, alla pari con il Louvre, la torre Eiffel e Coco Chanel. I francesi sono orgogliosi della loro produzione di vino, apprezzano e amano, e, naturalmente, sanno come scegliere secco vino francese, per non sbagliare. Alcune regole di selezione di vini francesi vi aiuterà a non annegare in un oceano di questo profumato e crostata della bevanda, degno di veri esteti e gli intenditori del gusto.

Kak vybrat syhoe francyzskoe vino



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Per garantire agli amanti del vino di qualità decente della bevanda, il governo francese ha creato un’organizzazione speciale – istituto Nazionale controllati da titoli (INAO), controllo di qualità del vino è stato sempre al vertice. Grazie a questa organizzazione il problema di come scegliere secco vino francese prima i cittadini di Francia, non vale la pena, e lo sanno benissimo a cosa prestare attenzione al momento dell’acquisto di vino. Anche per noi vale la pena di conoscere le regole per facilitare la scelta francese di vino secco.

1. Prestare molta attenzione a una bottiglia di vino, il fondo dovrebbe avere un imbuto e di non essere piatta e liscia. Bottiglia con un vino secco deve essere solo di vetro di colore verde e da dessert, vini imbottigliati in bianco trasparente della bottiglia. Se si acquista borgogna vino, “spalle“ le sue bottiglie devono essere cittadino e morbide, ma il “spalle“ bordoskih vini ripide.

2. Etichetta. Più informazioni componente per una corretta scelta del vino. Capire come scegliere secco vino francese, può essere abbastanza facile da imparare su come leggere correttamente l’etichetta. Su di esso deve essere scritto il nome del vino, il nome dell’uva, le condizioni di conservazione, il nome del luogo di produzione o il nome del produttore, della vigna e del castello-château. Ma la cosa più importante – è l’anno del raccolto di uva da cui è prodotto il vino. Ancora deve essere scritta in francese – “mis en bouteille par proprietaire”, nel senso che il vino è stato versato in una bottiglia il proprietario della produzione di vino, è lui che si assume la responsabilità per la qualità del vino nella vostra bottiglia. La fortezza di vino deve essere non inferiore a 12,5%. Inoltre, per i veri esteti dirà molto la scritta VIEILLI EN FUT DE CHENE, indica che il vino è stato invecchiato in botte di rovere e grazie a questo ha acquisito un sapore unico. E necessariamente l’indicazione del paese produttore di vino – Francia.

3. Tubo per tappatura del vino deve essere in materiale naturale – corteccia della quercia da sughero, e non di plastica. Questo è un sicuro indice della qualità di un vino, anche se è molto poco esperto su come scegliere secco vino francese, è in legno di quercia metropolitana vi mostrerà la correttezza della vostra scelta.

4. Notare la scritta sull’etichetta delle seguenti parole, che consentono di determinare la qualità di un vino e la sua origine, garantisce l’istituto Nazionale controllati da titoli di Francia, la sua composizione e il senso di appartenenza:
– Vins du Table – vini da tavola con un piccolo prezzo e un semplice mazzo, spesso prodotte da diverse varietà di uve coltivate in una certa regione o all’estero. La qualità di questi vini è buona, nonostante il loro basso prezzo.
– Vins de Pays – buoni i vini prodotti in una certa regione e da alcune varietà di uve con irreggimentato fortezza. Di solito, è colpa province del Beaujolais, Bordeaux, Rodano, Champagne e la Borgogna.
– VDQS – vini di qualità con una chiara attuazione dei requisiti di varietà di uva, la qualità del suo raccolto, campagna e la fortezza. Questi vini in breve tempo possono ottenere la più alta categoria e la valutazione.
– AOC (Denominazione d’Origine Controlee) – la categoria più alta di vini francesi, dopo aver visto questo nome può essere sicuri che il vostro problema è come scegliere secco vino francese, già risolto con glitter. Questo vino, prodotti rigorosamente regolamentate varietà di uve, in una certa regione, con l’attuazione di corrette condizioni di conservazione minima e fortezza di vino.

Conoscendo le regole, come scegliere secco vino francese, che difficilmente sarà in grado di acquistare scarsa qualità bevanda, in grado di offrirvi una spiacevole sorpresa dopo l’apertura della bottiglia.

Come scegliere secco vino francese | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi