Come spesso innaffiare le piantine di pomodori e cetrioli sul davanzale della finestra


Competente irrigazione piantina – la cauzione di buona crescita e la vostra immunità delle piante, quindi è molto importante sapere come spesso hanno bisogno di essere innaffiate una o un’altra cultura. Ad esempio, i cetrioli e i pomodori non tollerano della baia del suolo, allo stesso tempo, e l’assenza prolungata di irrigazione loro condanna a morte.

Kak chasto polivat rassady pomidorov i ogyrcov na podokonnike



Articoli correlati:

La questione «Diritti di proprietà» – 1 risposta

Risposta alla domanda, come spesso innaffiare i cetrioli e i pomodori sul davanzale della finestra, – no, così come la frequenza di irrigazione e il suo volume dipende da diversi fattori:

  • varietà di culture;
  • età delle piante;
  • umidità dell’aria;
  • temperatura;
  • di illuminazione.

Tuttavia evidenziare alcune regole di irrigazione di pomodori e cetrioli.

  • Piantare dei semi, è necessario produrre in terreno umido, dopo l’atterraggio capacità di chiudere con la pellicola, per evitare l’evaporazione dell’umidità. Fino a comparsa dei primi germogli di irrigazione è meglio non effettuare. Dopo la germinazione del seme pellicola può essere rimossa.
  • Introdotte germogli di annaffiare essere molto attenti, e il metodo di irrigazione si può scegliere a sua discrezione. Ad esempio, se avete piantato i semi in un ampio e un contenitore poco profondo, in questo caso, è possibile utilizzare spray e spruzzare il terreno. Se sono stati utilizzati strette e profonde vasi, in questo caso, innaffiare i germogli di meglio sotto il dorso, utilizzando per l’irrigazione, per esempio, un cucchiaio o una siringa. In generale, prima di irrigazione può essere realizzato quando proklevyvanii di semi, il prossimo irrigazione – 5-7 giorni (questo periodo le piante sarà sufficiente per la formazione di root del sistema).
  • Ora per quanto riguarda il volume di irrigazione. Piantine di cetrioli e pomodori non tollera i terreni saturi d’acqua, ristagni di umidità, e quelli di altre colture molto suscettibili a questa malattia, come “gamba nera”. Ricordate, i giovani ai semenzali, la cui età fino a 20 giorni, è sufficiente ricevere un cucchiaio di acqua al giorno sotto il dorso, gli adulti piantine hanno bisogno di più volume di irrigazione, quindi la quantità di acqua deve aumentare. Disastroso per queste colture e l’essiccazione del terreno. Se sulla superficie del suolo si forma la crosta è il primo segno che è necessaria irrigazione. Non possiamo permettere che, per le foglie di pomodoro e cetriolo è caduto.
  • Per innaffiare le piante è meglio usare l’acqua di fusione, se non è possibile innaffiare le piantine esattamente il tipo di acqua, è possibile utilizzare l’acqua di rubinetto, ma esclusivamente a difendere almeno due-tre giorni. Alcuni giardinieri preferiscono annaffiare piantine di acqua minerale in bottiglia, secondo le recensioni, i cetrioli e i pomodori si ammalano meno, piuttosto crescono in fretta, in modo da poter guardare a questa opzione.
  • Per quanto riguarda il tempo di irrigazione, l’ideale – da 8 a 10 ore del mattino. Non innaffiare le piantine serate, così come in questo momento illuminazione minima, piante peggio di assorbire l’umidità, può portare ad una stagnazione dell’acqua, e di conseguenza, alla podgnivaniu radici nel futuro.
  • Come spesso innaffiare le piantine di pomodori e cetrioli sul davanzale della finestra | Source

    miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi