Di innaffiare le piantine di pomodoro, per meglio cresciuta


Di innaffiare le piantine di pomodoro, per meglio cresciuta? La questione è rilevante per molti giardinieri. Una delle componenti importanti di una buona crescita della cultura è corretta e regolare irrigazione piantine di pomodoro.

CHem polit rassady tomatov, chtoby lychshe rosla



Articoli correlati:

La questione «Diritti di proprietà» – 1 risposta

 

La disinfezione e la stimolazione del materiale vegetale

Cura piantine inizia con una corretta preparazione delle sementi. Prima della semina è possibile stimolare i semi per la successiva vegetirovaniia. Questo può essere fatto con l’aiuto di uno dei promotori della crescita: Appignano-Varie-Agata-25K o Immynocitofit. Ma è meglio eseguire la procedura di uno stimolante naturale: aloe.

Fare il succo di foglie di aloe, che pre-giacevano in frigo un paio di giorni. Ammollo in esso i semi di 4 ore, dopo di che metteteli in un sacchetto di plastica e mettere in un luogo caldo per un giorno. Poi mettere il sacchetto con i semi trattati sul ripiano inferiore del frigorifero e tenere ancora un giorno. Dopo una tale stratificazione piantina è poco soggetta a malattie, e i pomodori saranno in grado di crescere bene anche senza di frequenti irrigazioni.

CHem polit rassady tomatov, chtoby lychshe rosla

Come correttamente annaffiare i pomodori?

Alcuni ritengono che i pomodori bisogno di una ricca e annaffiature regolari. Altri credono che sia sufficiente a inumidire il terreno una volta, zamulchirovat e coltivare pomodori, non annaffiare. Ma tutti giardinieri concordano sul fatto che l’acqua è essenziale per la crescita di pomodori.

Quando i semi hanno germogliato, ma le piante non sono ancora cresciuti, spende irrigazione pomodoro molto delicatamente, con l’aiuto di spruzzatore, se si è asciugata lo strato superiore del terreno. Annaffiare piantine di pomodoro richiede moderata, ma regolare. Se inizia ad innaffiare le piantine di pomodoro in abbondanza, poi lei si ritrae e può ammalarsi gamba nera. Annaffiare le piantine moderatamente. Fate questo in giornate di sole nelle prime ore del mattino.

CHem polit rassady tomatov, chtoby lychshe rosla

Come innaffiare le piantine, dopo che si cresce? Una volta che le piantine crescono abbastanza più forti (circa 7-10 giorni dopo la comparsa di cotiledone), devono versare il farmaco speciale, che non sono stati esposti a malattie e per meglio cresciuta piantina. Bene con questo farmaco Energen. 1 litro di acqua, utilizzare 5-6 gocce Energena, mescolare una soluzione di versare il loro terreno in un cassetto e un sacco di piantine.

Annaffiare piantine dopo il ritiro

Scherma – una fase importante nella coltivazione di pomodori. Piombare le piantine di pomodori necessario per ogni pianta ha ricevuto una quantità sufficiente di aria e substrato per lo sviluppo futuro. Irrigazione piante trapiantate con acqua tiepida, per piantina ben radicata ed è andato in crescita.

Innaffiare le piantine di pomodoro deve essere al mattino nelle giornate di sole. Il tempo nuvoloso non dovrebbe farlo, altrimenti la pianta è troppo allungato. L’irrigazione deve essere moderato, perché una quantità eccessiva di umidità porterà a un eccessivo la crescita vegetativa, e piantina funziona molto fragile. Allo stesso tempo eccessiva secchezza influisce negativamente sulla qualità di piantine di produttività e di pomodoro in futuro.

La combinazione di irrigazione e concimazione piantine

Dopo il ritiro di pomodoro importanza di una corretta irrigazione e concimazione. Se piantina robusta, non allungata, e le foglie di colore verde brillante, di sostanze nutrienti sufficienti. In questo caso, è possibile innaffiare le piantine con una piccola quantità di fertilizzante 2 volte. La prima volta – dopo 2 settimane dopo il ritiro, e la seconda – dopo 2-3 settimane dopo il primo. In questo caso, utilizzare un fertilizzante completo per le piantine di pomodoro.

Se si piantina stentata, foglie ingiallite, la pianta soffre di mancanza di azoto. È necessario annaffiare le piantine con una soluzione di nitrato di ammonio o aggiungere un po ‘ di urea. La soluzione di fare la metà della dose indicata sulla confezione. Inoltre, è possibile cospargere con un pizzico di fertilizzante al terreno e innaffiare con acqua tiepida.

Se piantina ha acquisito una tonalità di viola, le piante soffrono per la mancanza di fosforo. In questo caso, innaffiare le piantine di pomodoro deve essere abbinato con syperfosfatom (è più disponibile fosfato fertilizzante). Irrigazione pomodoro, ritardo nello sviluppo, in combinazione con podkormkami spende ogni 10 giorni. Pomodori alla stessa molto bene rispondere alla fertilizzazione fogliare (dopo l’irrigazione spruzzare le piantine con una soluzione di fertilizzanti).

Irrigazione prima e dopo il trapianto in piena terra

Correttamente annaffiare i pomodori in campo aperto è molto importante per la crescita e l’allegagione. Pomodori – è relativamente piante resistenti alla siccità, tuttavia, la necessità di acqua di pomodoro in campo aperto è abbastanza grande. Le piante meno sensibili all’umidità, rispetto, ad esempio, cavoli o cetrioli. Più esigenti pomodori sufficiente umidità del terreno durante la germinazione dei semi e in un periodo di carico di frutti. In altre fasi di vegetazione (in periodo di coltivazione di piantine, fioritura e allegagione) la necessità di irrigazione il pomodoro non è così alta. In dati periodi le piante devono anche subire un certo deficit di umidità, che sarà frenare l’eccesso di crescita dei germogli e delle foglie dopo lo sbarco.

Tuttavia, non è necessario prevenire e completa essiccazione del terreno dopo lo sbarco, poiché i fiori e i giovani le ovaie possono crollare. Con la mancanza di umidità nel terreno senza sosta la fotosintesi e la crescita dei processi in pianta. Con questo fertilizzante non solo assorbiti dalle piante peggio, ma possono danneggiare i pomodori, così come in terreno asciutto concentrazione di sostanze aumenta e l’introduzione di concimazione può causare ustione di verdure.

CHem polit rassady tomatov, chtoby lychshe rosla

Annaffiare piantine smette completamente di una settimana prima del suo sbarco in terreno aperto. Nel giorno di atterraggio terra com innaffiato abbondantemente. Poi idratare la terra in pozzetti, piantato le piantine e ancora innaffiato le piante. Pacciamatura con paglia o erba tagliata e lasciata atterraggio senza irrigazione per circa una settimana. Umidità, ottenute dalle piante durante l’atterraggio, sarà sufficiente per il tifo, quindi annaffiare i pomodori po ‘ di tempo non è necessario.

C’è un modo per noto specialista di Tony Kazarina, secondo cui crescono i pomodori senza irrigazione. Autore inonda loro solo durante la piantina e quando si verifica il suo sbarco in terreno aperto o in serra. Secondo Kazarina, i pomodori senza irrigazione crescono forti con un forte apparato radicale, capace di nutrire le piante. La cura per i pomodori è quello di pacciamatura e l’eliminazione di mio marito.

Annaffiare i pomodori per un buon raccolto o no, tocca a voi. Il sistema Kazarina ha vantaggi e svantaggi. Ma la maggior parte dei giardinieri ritiene che innaffiare le piante dopo il trapianto è necessario. Fare questo è consigliato nelle prime ore del mattino in serra e all’aperto, un campo un buon risultato ti dà modo di serata di irrigazione. Nelle giornate di sole atterraggio innaffiato 1-2 volte a settimana, e nuvoloso l’irrigazione supplementare di pomodoro non è necessario.

Di innaffiare le piantine di pomodoro, per meglio cresciuta | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi