L’uso di semi di zucca e olio di loro


Circa tre mila anni fa, la zucca già mangiato. La prima menzione di arancione bellezza apparso prima. Esiste una versione che gli europei saputo per la prima volta una zucca dopo il ritorno di Colombo dalla spedizione. Prima di questo tempo coltivato e consumato in cibo solo gli indiani in Messico e Texas.

Polza tykvennyh semechek i masla iz nih



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Zucca come prodotto commestibile ha iniziato il suo viaggio per il mondo con il 16 ° secolo. Poiché la pianta è molto sobria e non ha bisogno di cure particolari, conserva a lungo e dà grandi rendimenti, è molto rapidamente guadagnato l’amore e l’accettazione. Grazie a tutti nominati proprietà, cresce zucca quasi ovunque, ad eccezione, forse, dell’Antartide.
La zucca appartiene alla famiglia delle cucurbitaceae, ha fiori grandi di colore giallo e frutti di forma rotonda o di forma oblunga. Non c’è ancora consenso su un set di piante alle bacche o le verdure.

Non solo la polpa, ma anche i suoi semi (semi di zucca) molto saporiti e utili. L’enorme quantità necessarie per il corpo di vitamine e minerali rende questo prodotto indispensabile nella dieta.

Grazie a questa ricchezza di minerali, semi di girasole sono utilizzati nel trattamento di varie malattie. Sono ben pregiudicano l’attività del muscolo cardiaco, utile come diuretici, di esercitare l’azione degli antidepressivi. Essi possono essere trattati con successo piccole ferite, ustioni e dermatiti pasta di grani. Quando la stanchezza mangiare semi favorisce il recupero del peso, e con un freddo – abbassa la temperatura.

Ma anche con tutto l’uso di semi di girasole, non bisogna abusarne, per non innescare un processo infiammatorio della mucosa gastrica. Il numero ottimale di grani al giorno – 40-50 pezzi.

Semi di girasole sono il mezzo perfetto per distruggere i vermi nel corpo, tra adulti e bambini. Essi agiscono in modo efficace e assolutamente innocuo, a differenza di speciali preparazioni medicinali che possono causare abbastanza forti effetti collaterali.
Per sbarazzarsi di vermi, è necessario solo consumato durante la colazione 100 g di semi di girasole, preferibilmente con miele, bere acqua.

I semi di zucca sono stati utilizzati con successo in cucina, come integratori alle insalate, piatti di carne e dolci. Grano ad alta densità, quindi, per chi non vuole problemi con l’eccesso di peso, non vale la pena mettersi in gioco.

Per i semi di zucca più a lungo possibile conservare tutte le qualità utili, devono essere correttamente asciugare e conservare. Per questo semi estratto da zucca fresca e secca all’aria. Conservare secchi semi di girasole bisogno in frigo.

Di zucca, semi risulta estremamente utile l’olio. Sulle sue incredibili proprietà di gente sappia ancora nel medioevo. Poi, nel Medioevo, olio di semi di zucca era considerato uno strumento indispensabile per tutte le malattie.

Il colore dell’olio ottenga tale di una tonalità verde scuro, che sembrava quasi nero. Per questo colore lo chiamavano «l’oro nero». Naturalmente, e il costo di zucca olio era insolitamente alto.

All’interno ricezione dell’olio, è possibile migliorare il funzionamento del fegato e della cistifellea, aiutare nel trattamento della tubercolosi e di diarrea. Si ottiene l’olio di diverse varietà di zucca metodo di spremitura a freddo, che è l’opzione migliore, perché in questo modo viene mantenuta la maggior parte delle sostanze nutritive.

Cosmetologia utilizza con successo tutte le proprietà benefiche dell’olio di semi di zucca. Serve una rigenerante rimedio per la pelle secca e danneggiata, secca, capelli fragili e unghie. Cosmetici fatti in casa a base di zucca olio perfettamente prendersi cura della pelle e prevenire l’invecchiamento precoce.

L’uso di semi di zucca e olio di loro | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi