Quali sono i benefici di alghe


Venne l’autunno, la luce del giorno è diventato in breve, tutti meno il sole fa capolino da dietro le nuvole, e la mattina a volte si possono notare le prime gelate. E ‘ in tale umida e relativamente caldo è più facile ammalarsi. Al primo segno di qualsiasi malattia, naturalmente, noi andiamo in farmacia o facciamo la revisione farmaci a casa.

CHem polezny morskie vodorosli



Articoli correlati:

La domanda «Ho 18 anni ho aumentato art. la pressione che devo fare» – 3 la risposta

Per rafforzare il sistema immunitario, alleviare il decorso della malattia o completamente avvertirla, è necessario assumere farmaci che contengono iodio, perché è lui che ha un potente effetto antinfiammatorio, migliora il funzionamento della tiroide, aiuta a combattere i virus.

Un’ottima alternativa preformato farmaco può servire come il consumo quotidiano di alghe, presenta i cui rappresentanti – alghe – venduti quasi ovunque. Qual è l’uso di alghe e perché i medici chiedono di includere nella vostra dieta?

Gli scienziati hanno dimostrato che le piante marine quasi a coprire completamente la necessità dell’uomo di vitamine e minerali.

Molti si rifiutano di alghe a causa di un odore particolare o cattivo aspetto, anche non sapendo che usano fuco quasi ogni giorno: questo prodotto entra nella composizione di marmellata, biscotti, alcune varietà di gelato e così via.

Il consumo regolare di alghe consente di colmare la carenza di micronutrienti come: silicio, manganese, fluoro, potassio, ferro e molti altri, sono loro che aiutano il nostro corpo correttamente e senza problemi a funzionare.

Un sacco di alghe vitamine del gruppo B, che sono coinvolti in quasi tutti i processi del nostro corpo, garantiscono un funzionamento stabile del sistema nervoso centrale, sono coinvolti nella sintesi di grassi e carboidrati, un effetto benefico sul sistema vascolare, ecc Dopo tutto, non c’è da stupirsi in Giappone, dove è molto centenari, alghe usato più che in altri paesi.

Fuco ha gli effetto, portando il corpo di metalli pesanti e vari composti nocivi. Sostanze benefiche contenute in alghe, sono coinvolti nel processo di formazione di immunoglobuline, grave carenza che porta a malattie croniche delle vie respiratorie e del sistema genito-urinario.

Nelle alghe contengono acidi grassi polinsaturi, che il nostro organismo non produce da solo, e può ottenere solo dei preformati di farmaci, ad esempio, omega-3.

L’effetto positivo si osserva e di chi lotta con il sovrappeso, a causa dell’elevato contenuto di iodio, migliora il funzionamento della tiroide e di conseguenza il metabolismo. Oltre a questo, oligoelementi in alghe aiutano a combattere i fenomeni di sclerosi multipla, eliminare la deposizione di sali, aiutano il corpo a far fronte con radiazioni sconfitte. Il contenuto di vitamina C alghe non sono inferiori agrumi.

Se si decide di inserire nella vostra dieta fuco, è meglio rinunciare a pronti insalate, che vengono venduti nei supermercati, perché in essi aggiungono un sacco di aceto, che riduce le proprietà benefiche delle alghe.

Insalata si può cucinare da soli: in mezzo chilo di alghe, è sufficiente aggiungere 2-3 uova, 3-4 bastoncini di granchio e condire il tutto con la maionese, mescolare, dopo di che insistere mezz’ora e può essere servito al tavolo.

Quali sono i benefici di alghe | Source

miacucina.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi